Valter Mainetti - Università

 

Valter Mainetti è Professore ad honorem presso l’Università di Parma, Dipartimento di Economia, per il corso di Laurea specialistica in Finanza e Risk Management, ove tiene lezioni sui Fondi Immobiliari, sul Real Estate e sulla storia della Finanza Immobiliare.

Ha ricevuto il 16 dicembre 2016 dall’Università di Parma il titolo di Professore ad honorem in “Finanza aziendale e immobiliare” con la seguente motivazione del Magnifico Rettore, Prof. Loris Borghi: “Per la sua lunga collaborazione con l’Ateneo (è stato Professore a contratto per 10 anni) in attività di ricerca e didattica nella materia dei fondi immobiliari della quale rappresenta il precursore in Italia e per i prestigiosi riconoscimenti e incarichi nazionali e internazionali”.

Scarica le presentazioni della lezione “Gli Investimenti”
Scarica le presentazioni della lezione “Fondi Immobiliari Italiani”
Scarica le presentazioni della lezione “La storia della finanza immobiliare”

Frutto della ricerca di questi anni di studio sarà il lavoro di prossima pubblicazione sulla Storia dell’Economia e della Finanza Immobiliare pubblica e privata; il testo si incentra soprattutto sulle origini e la storia dell’economia e della finanza immobiliare, delineandone la differenza e l’evoluzione negli anni a partire dalla distribuzione della terra nell’antica Sparta e alla politica agraria nella Roma repubblicana, passando attraverso l’analisi della proprietà fondiaria del Basso Medioevo e le esperienze italiane post-unitarie, fino all’analisi della Repubblica romana del 1798, per affrontare poi la nascita e lo sviluppo dei fondi immobiliari negli USA con un paragone con le esperienze italiane moderne.

Valter Mainetti - Università

 

Valter Mainetti - Foto

Pubblicazioni e Bibliografia

Sempre nell’ ambito della ricerca universitaria è stato realizzato in collaborazione con l’Università degli Studi di Parma e Sorgente SGR, il volume I fondi Immobiliari ad apporto specializzati. Edito nel 2006 dalla casa editrice Egea,  aggiornato e riedito nel 2010. La ricerca condotta, che fonde conoscenze accademiche e competenze e tecniche dei professionisti del settore, intende mettere in luce in modo critico i vantaggi e gli svantaggi di questo strumento in crescente diffusione in Italia.

I fondi immobiliari ad apporto specializzati, a cura di Claudio Cacciamani con prefazione di Valter Mainetti, Egea (1° edizione, gennaio 2006);

I fondi immobiliari ad apporto specializzati, a cura di Claudio Cacciamani con prefazione di Valter Mainetti, Egea (2° edizione, luglio 2012);

Real Estate, a cura di Claudio Cacciamani, Egea aprile 2012 con capitoli a cura di Valter Mainetti:“Storia della politica economica immobiliare, analisi di un caso: la legislazione sui Beni nazionali, l’esperienza della Repubblica Romana”. “La nascita della Finanza Immobiliare Moderna: nascita e sviluppo dei fondi immobiliari negli Stati Uniti”.

 

L’indice FIUPS e il Sentiment immobiliare

Insieme al Sentiment immobiliare, l’Analisi della percezione di operatori e investitori sull’andamento del mercato immobiliare in Italia, è nato l’indice FIUPS, acronimo di Federimmobiliare, Università degli Studi di Parma e Sorgente Group S.p.A. L’indice FIUPS rappresenta la sintesi numerica del Sentiment immobiliare. Una valutazione che intende misurare le aspettative degli operatori del settore immobiliare, su base quadrimestrale. Da diversi anni Sorgente Group e il Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi di Parma collaborano su temi e ricerche di economia e finanza immobiliare. Fin dall’inizio della collaborazione, l’attività di ricerca è stata istituzionalizzata in un Laboratorio per le Ricerche sull’Economia e la Finanza Immobiliare, ove ha preso forma il progetto per la rilevazione del Sentiment Immobiliare.

L’Osservatorio sul “Sentiment” Immobiliare

Il progetto, realizzato in collaborazione con Federimmobiliare, si propone di osservare su base trimestrale le aspettative a livello qualitativo delle varie filiere dell’industria immobiliare, la percezione sull’andamento del mercato e degli investimenti nel comparto Real Estate. Un particolare approfondimento è dedicato al “Sentiment” espresso dagli operatori della finanza immobiliare (SGR, SIIQ, Società quotate). I questionari vengono distribuiti al termine di ogni trimestre, con l’obiettivo di verificare il “Sentiment” relativo al mercato nei dodici mesi successivi.

Coordinatore scientifico del progetto è il Professor Claudio Cacciamani, elaborato insieme alla dottoressa Federica Ielasi, mentre attuale coordinatrice operativa è la dottoressa Sonia Peron, entrambi del Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi di Parma.
Alla rilevazione della prima edizione, hanno risposto 225 operatori del mercato immobiliare, appartenenti ai seguenti principali settori: trading, development, property, facility, progettazione, valutazione, consulenza, finanza immobiliare, oltre a numerosi professionisti specializzati nel comparto (ingegneri, architetti, geometri e notai).