Sorgente Group -

DL Cultura: una norma che finalmente incentiva i moderni mecenati

“È una norma che finalmente incentiva i moderni mecenati, coloro che hanno sempre considerato il patrimonio culturale italiano come un bene da proteggere ma allo stesso tempo sviluppare e valorizzare” – è quanto rileva sul D.L Cultura approvato ieri dal Governo il professor Valter Mainetti, amministratore delegato di Sorgente Group e presidente dell’omonima Fondazione, le cui collezioni di archeologia […]

Continua a leggere
AFP -

Le secteur privé au secours du patrimoine culturel italien

De la “scalinata” de la Trinité des Monts au Colisée ou à la Galerie Borghese, le secteur privé vole de plus en plus au secours du riche patrimoine italien, une contribution “indispensable et positive”, selon l’un de ces mécènes, Valter Mainetti. Cette semaine, c’est la maison de joaillerie de luxe italienne Bulgari qui a annoncé le financement pour […]

Continua a leggere
Il Giorno QN -

A Milano sgorgano affari per il fondo Sorgente

Tre immobili commerciali a Milano, già affittati al Gruppo Coin, arricchiscono il patrimonio di Tiziano Comparto San Nicola, fondo immobiliare istituito e gestito da Sorgente Sgr cha ha già in portafoglio due prestigiosi alberghi a Roma e Bari. L’operazione messa a segno ha un valore complessivo di 77 milioni. Con quest’ultima acquisizione, il fondo prosegue […]

Continua a leggere
MF - Milano Finanza -

Sorgente di musica

Real Estate – Il gruppo immobiliare guidato da Mainetti rileva la storica casa di Giuseppe Verdi, a Busseto, per 1, 1 milioni. Un’operazione che segue di poche settimane l’acquisto dell’hotel Bellevue, a Cortina. Sorgente Group fa sua la casa di Giuseppe Verdi, piazzando un altro importante colpo di mercato. Il fondo immobiliare Norma, gestito dal […]

Continua a leggere
Corriere della Sera -

Ecco i 25 nuovi Cavalieri D’Amato eletto presidente

ROMA – Antonio D’Amato è stato eletto all’unanimità nuovo presidente della Federazione nazionale dei Cavalieri del Lavoro. Napoletano, classe 1957, presidente di Confindustria dal 2000 al 2004, presidente del Gruppo Seda, l’azienda di famiglia leader mondiale nella produzione dell’imballaggio alimentare, D’Amato era stato nominato Cavaliere del Lavoro nel 2005. È stato eletto presidente oggi dopo i sei […]

Continua a leggere